Alla Palestra Esprit, con Kinesis la cura per scoliosi e patologie vertebrali

20120503010318-99schienaLa scoliosi, in questi ultimi anni è in netta ascesa, è una patologia non arrestabile della colonna vertebrale. E’ caratterizzata da una deviazione sul piano frontale, che costringe le vertebre a una inclinazione laterale portando l’asse di gravità verso il lato della concavità. Per quanto concerne i disturbi legati alla schiena, purtroppo, è necessario aggiungere anche le patologie vertebrali. In ogni modo, per via delle moderne macchine e dei moderni centri per la salute è possibile fronteggiare con successo i deficit. In Calabria, per una volta almeno ci collochiamo al medesimo step delle altre regioni dello Stivale, la cura può essere affrontata all’interno di Kinesis: centro scoliosi e patologi vertebrali. Unico in regione, siamo andati alla scoperta di Kinesis collocato all’interno della Palestra Esprit. “La scoliosi – ha ricordato il professore Aldo Mercuri specializzato in kinesiologia, ginnastica correttiva e rieducativa- prende di mira entrambi i sessi, anche se l’ottanta per cento dei casi riguarda le donne. In principio, è necessario fare attenzione a non confondere la scoliosi con l’atteggiamento scoliotico. La scoliosi è una patologia che, a differenza di altre, non può essere prevenuta. Ergo, è davvero necessaria una diagnosi precoce che naturalmente andrà ad incidere sulla possibilità di successo della terapia. Comunemente siamo portati a pensare che taluni sport possono guarire dalla patologia, ma la realtà è che un determinato tipo di ginnastica può essere solo un valido aiuto per curare la scoliosi. Noi, siamo gli unici nel sud del Paese a disporre del centro Kinesis. Partiamo con una valutazione posturale, utilizziamo esclusivamente macchine brevettate ed offriamo anche massaggi terapeutici. Utilizziamo la Tecar -terapia e trattamenti specifici per le patologie vertebrali”.